#IoVadoAlMuseo: musei e luoghi d’arte gratis fino al 10 marzo

Settimana dei musei: sei giorni di ingresso libero in tutti i siti Salerno e provincia 5-10 marzo 2019 Eventi a Salerno

Entra nel vivo la settimana dei musei, un’iniziativa del ministro Alberto Bonisoli nell’ambito della campagna iovadoalmuseo. L’iniziativa, istituita dal Mibac, prevede l’ingresso gratuito in tutti i musei italiani, dal 5 al 10 marzoTante le iniziative messe in campo per vivere questi giorni all’insegna della cultura e del divertimento consapevole.

 

Gli appuntamenti del weekend

 

  • Venerdì 8 marzo

“Mi chiamano Mimì” Concerto gratuito  per cantare libera la libertà di un libero canto: un omaggio in prosa e musica a a Mia Martini. Evento a cura dell’Accademia Magna Grecia. Appuntamento al museo Museo Archeologico di Paestum alle ore 17:00.

Paestum Viva: suoni e musica dell’antichità – Laboratori alla scoperta degli antichi strumenti musicali. Appuntamento al museo alle ore 11:00.

Paestum al chiaro di luna: visite gratuite al buio con lanterne al Santuario Meridionale. Appuntamento all’imbrunire presso la Porta Principale, di fronte al Tempio di Nettuno.

 

  • Sabato 9 marzo

FamilyLabPaestum – Laboratori per famiglie alla scoperta dell’antica città di Paestum. Appuntamento alla biglietteria del Museo alle ore 16:30, costo del biglietto 3 euro.

Paestum Vivasuoni e musica dell’antichità – Laboratori alla scoperta degli antichi strumenti musicali. Appuntamento al museo alle ore 11:00.

Paestum al chiaro di luna: visite gratuite al buio con lanterne al Santuario Meridionale. Appuntamento all’imbrunire presso la Porta Principale, di fronte al Tempio di Nettuno.

 

  • Domenica 10 marzo

Paestum per tutti, le architetture senza barriere. In programma visite guidate al Santuario Meridionale. Appuntamento presso Porta Principale, di fronte al Tempio di Nettuno alle ore 11:30 e 15:30. A pagamento, invece, da martedì a domenica: “Il Museo dietro le quinte – Visite guidate ai depositi alle ore 15:00, 16:00, 17:00 e 18:00. Appuntamento alla biglietteria del Museo, costo del biglietto 1 euro”.

 

Iniziative anche al Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano

“Etruschi di Frontiera”

 

La bellezza è femminile

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, al Parco Archeologico di Elea-Velia, Giovanna Scarano direttore del Parco illustrerà un’immagine della donna colta nelle molteplici attività femminili svolte non solo all’interno della famiglia ma anche nei contesti più ampi delle comunità, sottolineando in particolare la cura riservata alla propria immagine, considerato anche segno di rispetto per la propria dignità. Nel corso dell’incontrole musiche eseguite dai giovani allievi dell’Istituto Musicale R.Goitre di Vallo della Lucania (sede decentrata del Conservatorio di Salerno), porranno l’accento sul ricco e variegato mondo intimo femminile, nel quale campeggiano sentimenti forti e nello stesso tempo teneri. Saranno proposte degustazioni enogastronomiche, eccellenze della produzione cilentana offerte dalla Filiera Cilento, sottolineando la forte tradizione di un territorio legato a prodotti semplici ed essenziali, ottenuti con il costante e duro avoro nei campi delle donne e degli uomini. Per i saluti interverrà Pietro D’Angiolillo, sindaco di Ascea. 

 

2019-03-07T09:34:03+00:00
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: